beanTech, salute e sicurezza sul lavoro sono la nostra priorità

Data
02 Mag 2022
Categoria
Rassegna stampa
Contattaci
beanTech, salute e sicurezza sul lavoro sono la nostra priorità

Massimiliano Anziutti, socio fondatore e CISO dell’azienda informatica: “Garantire ai nostri collaboratori un ambiente di lavoro accogliente, stimolante e sicuro è il nostro primo obiettivo”. L’azienda è certificata ISO 45001 e SA 8000

UDINE, 2 MAGGIO 2022 – Venerdì 29 aprile Massimiliano Anziutti, socio fondatore e CISO di beanTech – azienda friulana, specializzata in trasformazione digitale a supporto delle imprese – ha partecipato alla visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’Istituto salesiano Bearzi di Udine per ricordare Lorenzo Parelli, lo studente morto a 18 anni (il 21 gennaio scorso) a causa di un incidente in un’azienda di Pavia di Udine, nell’ultimo giorno di un percorso duale tra scuola e lavoro. La dirigente scolastica, prof. Lucia Radicchi, ha invitato l’azienda a partecipare ritenendo la presenza in questa occasione fosse veramente importante per far capire che i soggetti dell’alternanza scuola lavoro sono tre: ragazzo, scuola e azienda.

“Collaboriamo con istituti tecnici superiori, scuole e università per ridurre la distanza fra mondo della formazione e mondo del lavoro, lo abbiamo fatto anche di recente con il Bearzi con cui abbiamo realizzato una serie di interventi in cui abbiamo spiegato ai ragazzi come realizzare un progetto IOTha affermato Anziutti -. Gli interventi che si sono susseguiti durante la visita del Capo dello Stato sono stati tutti di grande impatto emotivo, lo si percepiva nettamente nella palestra dove si sono tenuti i discorsi. Il presidente Mattarella ha espresso vicinanza alla famiglia di Lorenzo ed ha sottolineato come la sicurezza sui luoghi di lavoro sia un diritto, una necessità, assicurarla un dovere inderogabile – e aggiunge -. Ci troviamo in piena sintonia con quanto ha espresso il presidente e come azienda ci impegniamo costantemente per garantire ai nostri collaboratori un ambiente di lavoro accogliente, stimolante e sicuro. Infine, il presidente ha sottolineato come il ritardo con il quale gran parte delle nuove generazioni riesce a trovare una occupazione, ritardo che ci mette in coda alle statistiche europee, non è condizione normale; apprezzando i percorsi che accompagnano i giovani ad entrare nel mondo del lavoro. Percorso che beanTech porta avanti da diversi anni investendo nel benessere aziendale e nella formazione, con l’apertura anche di una Academy che punta a formare in azienda i talenti del futuro”.

L’impegno di beanTech nella gestione della salute e della sicurezza sul lavoro si concretizza con l’adozione della certificazione ISO 45001 (standard internazionale che stabilisce un quadro per migliorare la sicurezza, ridurre i rischi in ambito lavorativo e migliorare la salute e il benessere dei lavoratori) e l’obiettivo, raggiunto a inizio anno, di ottenere la certificazione SA 8000 (standard che certifica le aziende che si impegnano per lo sviluppo sostenibile e in particolare per le tematiche sociali).

 

Rassegna stampa:

Vuoi saperne di più?

Siamo a tua disposizione

    Cliccando su “Contattaci” acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in merito all'informativa sulla privacy.

    oppure puoi chiamarci al numero 0432 889787