IT Manager: l’importanza della sua formazione

Data
26 Gen 2022
Categoria
Articoli
Contattaci
IT Manager: l’importanza della sua formazione

La diffusione e la pervasività delle tecnologie digitali hanno fatto sì che ogni azienda sia oggi un’azienda IT, in possesso di un importante capitale di conoscenza relativamente ai dati che produce, raccoglie ed elabora. Oltre a ciò, la quantità sempre maggiore di dati gestiti e la pandemia, che sta trasformando il mondo del lavoro, hanno portato il ruolo dell’IT manager ad essere centrale per garantire alte performance e buon funzionamento della maggior parte delle aziende nel mondo.

 

Chi è l’IT manager

L’IT Manager è la figura a capo dell’area dell’Information Technology, che guida l’intero dipartimento tecnico di un’azienda in possesso di una qualsiasi infrastruttura digitale.

Egli è responsabile dei servizi IT e del team che si occupa della manutenzione e della gestione in generale dei sistemi informativi, nonché in prima persona dell’aspetto consulenziale: deve, infatti, saper consigliare soluzioni software adatte all’azienda, fornire strumenti ottimali per la gestione dei dati e delle informazioni e deve saper suggerire strategie e soluzioni di sicurezza adeguate.

Negli ultimi anni, il ruolo dell’area IT è diventato sempre più centrale nella strategia di business delle aziende, portando l’IT Manager ad assumere molta più importanza nell’ambito del management aziendale. Digitalizzazione dei processi, cybersecurity, integrazione tra i sistemi informativi sono tutti aspetti che coinvolgono, allo stesso modo, aree tra loro differenti, che hanno bisogno di essere guidate e supportate da un management con una visione globale di ciò che avviene in ambito lavorativo.

Siamo di fronte ad una trasformazione digitale che sta coinvolgendo sempre più realtà, portando alla metamorfosi di figure professionali preesistenti che, ora, devono necessariamente essere capaci di guidare le organizzazioni verso l’adozione di nuove tecnologie (Big Data, Cloud Solutions, Machine Learning, Intelligenza Artificiale, Industrial IoT, Sicurezza informatica ecc.) per facilitare i processi e supportare le imprese ad essere competitive.

 

Le nuove competenze

Tra le figure professionali a subire una delle trasformazioni più consistenti vi è, appunto, quella dell’IT Manager.

Il 2020 è stato un anno che ha posto il team IT di fronte a sfide senza precedenti, rendendo la tecnologia un’ancora di salvezza per le attività che non poteva più essere inclusa solo nei piani a lungo termine.

Gli IT manager si sono dovuti destreggiare tra nuovi obiettivi e sfide, in particolare per quanto riguarda l’attuazione della Trasformazione Digitale e l’accelerazione delle tempistiche relative alla normalizzazione del lavoro da remoto, che richiede strumenti di gestione in grado di valutare continuamente lo stato di avanzamento dei progetti che vengono eseguiti fuori sede.

Il rinnovamento riguardante la figura dell’IT Manager coinvolge tanto le sue mansioni, quanto i suoi rapporti con la struttura organizzativa dell’azienda di riferimento. Egli deve ora disporre di una visione globale dei processi in azienda ed essere in possesso di competenze trasversali (dette anche soft skills) che eccedono quelle tecniche di base.

 

L’importanza della (continua) formazione: il Corso IT Manager 4.0

Per tutti questi motivi, diventa sempre più importante la (continua) formazione dell’IT manager, che ora deve essere in grado di dare un supporto all’intera struttura aziendale e assicurare una stretta collaborazione tra l’area tecnica e il resto dell’organizzazione.

La volontà di affiancare le aziende nelle sfide della Digital Transformation, unita alla necessità di condividere il proprio sapere digitale, hanno portato beanTech e la KnowNow Academy a “mettere in campo” le loro eccellenze.

Il Corso “IT Manager 4.0”, con le sue 16 ore di formazione intensiva, offre una risposta concreta a tutti coloro che reputano fondamentale avere un reale confronto con alcune delle nostre risorse maggiormente esperte, qualificate e costantemente aggiornate.

 

 

Tamara Versolatto KnowNow Sales Consultant | beanTech

“Il ventaglio di competenze richieste all’IT manager e il grado di aggiornamento deve anche essere costantemente potenziato per continuare a soddisfare le esigenze di un mondo in continua evoluzione.”

 

Vuoi saperne di più?

Siamo a tua disposizione

    Cliccando su “Contattaci” acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in merito all'informativa sulla privacy.

    oppure puoi chiamarci al numero 0432 889787