Dati non strutturati: cosa sono e come liberare il loro potenziale

Data
28 Apr 2021
Categoria
Articoli
Contattaci
Dati non strutturati: cosa sono e come liberare il loro potenziale

In un mondo costituito da un’enorme mole di dati non strutturati, è ormai per le aziende indispensabile trasformare tutte le informazioni in vero valore per riuscire ad accelerare il business, anticipare le esigenze del mercato ed agire rapidamente per creare nuove opportunità.

DATI STRUTTURATI E NON STRUTTURATI: CHE COSA SONO?

Esistono 2 tipologie di dati: quelli strutturati e quelli non strutturati. Vediamo insieme che cosa li differenzia e perché è necessario gestirli in maniera differente.

dati strutturati sono quelli che seguono un set di regole predeterminate, ovvero, è possibile definirne la tipologia (data, nome, numero, caratteri, indirizzo) e le relazioni reciproche. Dal momento che essi dipendono da uno schema, possono essere facilmente archiviati in un repository centrale, tipicamente un database relazionale, da cui possono essere estratti separatamente o in una varietà di combinazioni per l’elaborazione e l’analisi.

I dati non strutturati, invece, non hanno un modello predefinito, dunque non possono essere archiviati in maniera standard, come video, e-mail, foto, presentazioni, file audio e pagine web.

Questi dati possono avere origini molto diverse che spaziano dall’estrazione da un linguaggio umano con NLP (Natural Language Processing), ai social media fino all’acquisizione tramite sensori: questa caratteristica ne rende difficile la comprensione e ambigua la collocazione. Inoltre, tendono ad essere molto più grandi e occupano volumi di gran lunga superiori rispetto ai dati strutturati arrivando anche a scale del Petabyte.

Considerati i nuovi trend, Gartner stima che i dati non strutturati rappresentino ormai l’80% del patrimonio informativo aziendale e si prevede una crescita di tali dati pari al 50% nei prossimi 3 anni. Ma come possiamo gestire al meglio questa enorme mole di informazioni e liberarne il potenziale?

Vediamolo insieme…

COME LIBERARE IL POTENZIALE DEI DATI NON STRUTTURATI?

Poiché oggi la maggior parte delle informazioni è non strutturata, nelle aziende “data driven”, l’analisi dei dati non strutturati è diventata fondamentale per individuare abitudini di acquisto, intercettare nuove tendenze, guidare l’offerta commerciale e fornire indicazioni su come migliorare un servizio o l’azienda nel suo complesso.

Per rispondere a questa esigenza, Dell Technologies ha dato vita a Power Scale, il riferimento per l’archiviazione dei dati non strutturati, che permette di accelerare l’accesso a enormi quantità di dati riducendo drasticamente costi e complessità.

Power Scale mette a disposizione la migliore soluzione scalabile NAS (Network Attached Storage) e la migliore tecnologia server al mondo, offrendo flessibilità e un’architettura software-defined innovativa per sfruttare il valore dei dati e liberarne il potenziale.

Si tratta di un sistema di storage potente, ma semplice da installare e gestire, scalabile praticamente a qualsiasi dimensione. Soddisfa le esigenze aziendali più complesse ed offre la stessa esperienza per dati creati on-edge, on-core o on-cloud.

QUALI SONO I VANTAGGI DI DELL POWER SCALE?

Le due caratteristiche che lo contraddistinguono sono:

  1. Estrema scalabilità orizzontale
  2. Disponibilità delle informazioni ovunque: edge, core o cloud.

I vantaggi di cui potrà godere qualsiasi realtà aziendale grazie dell’adozione di questa tecnologia includono:

  • Disponibilità una soluzione che permette di definire e catalogare i dati non strutturati in modo semplice e scalabile (da 7 TB a più PB)
  • Aggiornamenti tecnici senza interruzioni
  • Ingombro ridotto e semplicità di deployment
  • Gestione di carichi di lavoro provenienti da diversi data center, rendendo i dati disponibili a qualsiasi utente
  • Possibilità di risalire ai dati velocemente per poterli analizzare, codificare e rielaborare in qualsiasi luogo si trovino

Guarda il video dedicato alla soluzione:

POWER SCALE  F900: semplice, flessibile e affidabile

Dell EMC PowerScale F900 è la soluzione più potente mai realizzata dedicata all’archiviazione di dati non strutturati.  Le sue caratteristiche offrono massime prestazioni, in una configurazione conveniente per soddisfare le esigenze di carichi di lavoro esigenti.

PowerScale F900 si propone come la soluzione ideale per i settori Media and Entertainment 8K, genomica, trading algoritmico, intelligenza artificiale, machine learning e carichi di lavoro HPC.

Vuoi saperne di più? Allora guarda cosa ne pensano i clienti che hanno già adottato questa soluzione!

COME TI PUO’ SUPPORTARE BEANTECH?

beanTech, forte del proprio know-how e della partnership con Dell Technologies, è in grado di accompagnare i propri clienti in tutto il processo di Digital Transformation sfruttando tutte le potenzialità di Power Scale.

Ogni progetto è personalizzato e segue le esigenze specifiche di ciascuna realtà: per saperne di più, contattaci!

Vuoi saperne di più?

Siamo a tua disposizione

    Cliccando su “Contattaci” acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in merito all'informativa sulla privacy.

    oppure puoi chiamarci al numero 0432 889787